Corona dell’Avvento con candele e secchielli fai da te

L’Avvento è un momento particolare dell’anno che segna l’inizio del periodo di Natale. Per la mia famiglia è un po’ una tradizione comprare o realizzare la corona dell’Avvento e io sono ben felice di creare una composizione d’Avvento ogni anno che ci accompagni fino al Natale.
L’anno scorso ho fatto questa con elementi naturali dallo stile rustico che ho messo come centro tavola in cucina.
Quest’anno ho pensato a qualcosa di più semplice simpatico utilizzando un po’ di materiale che avevo in casa senza spendere troppo (infatti ho comprato solo le candele).
L’idea è molto semplice: quattro candele con quattro secchielli con l’aggiunta di qualche piccola decorazione e voilà, in poco tempo e con una spesa minima una nuova Corona dell’Avvento.

Ho fatto un breve tutorial con qualche suggerimento per riciclare altro materiale che forse hai in casa senza comprare cose nuove.

Occorrente

  • 4 candele lunghe
  • 4 secchielli piccoli
  • sassi o graniglia
  • numeri in cartoncino o panno
  • nastro, nastrini, cordino
  • decorazioni naturali, fiori e foglie o simili
  • base in legno rettangolare (o altro supporto con forma allungata)

    Come fare una corona dell’Avvento con i secchielli

    Posiziona le candele nel secchiello colando un po’ di cera sul fondo in modo che funga da collante. Al posto del secchiello puoi usare anche dei barattolini in vetro o i piccoli vasi in terracotta per le piantine grasse.

    Riempi il secchiello con i sassi o la graniglia. Se non li hai puoi tranquillamente usare dei legumi secchi che hai in casa. Sulla superficie puoi mettere del muschio, delle pigne o altri elementi naturali per coprire i legumi.

    Decora la candela con i nastrini, aggiungi qualche elemento naturale come spezie (io ho usato anice stellato e bastoncini di cannella) e poi incolla i quattro numeri su ogni candela oppure sul secchiello.

    Fissa o incolla i secchielli sulla base per essere sicura che non si muovano quando sposti la composizione. Come base puoi usare un pezzo di legno come ho fatto io ma in alternativa vanno benissimo un vassoio, un sottotorta spesso rivestito di carta decorata, un vaso per i fiori ovale capovolto. Qualsiasi cosa che trovi in casa con un po’ di fantasia andrà benissimo.

    Ora aspettiamo insieme la prima domenica di Avvento per accendere la candelina numero 1!

    Share

    2 commenti su “Corona dell’Avvento con candele e secchielli fai da te”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.