Profumatore ambienti fai da te con bastoncini e gessetti

La primavera tarda ad arrivare ma alcuni fiori sono già sbocciati e regalano delicati profumi.
Ho sempre avuto un debole per i profumi (e forse anche di più per le piccole boccettine da collezione) anche se non li uso quotidianamente. In casa invece non mancano mai e di ogni tipo e per ogni evenienza di odore.
In occasione della Festa della Mamma ho pensato a questo bel e utile pensiero: la casa non è mai abbastanza profumata e c’è sempre un odore da coprire!
Eccovi il tutorial per realizzare un profumatore per ambienti con bastoncini e gessetti.
1. Occorrente:
  • gesso ceramico
  • stampo in silicone
  • boccetta di recupero
  • bastoncini in legno di varie misure
  • alcool buongusto
  • oli essenziali

2. Preparare gli stampi in gesso
In una delle ultime fiere ho comprato questi bellissimi stampini a fiore che vedete in foto in cui si può aggiungere un gambo e mi sono sembrati adatti per questo progetto. Se non disponete di stampi così potete usare anche quelli normali badando che la forma sia piuttosto piccola per non appesantire il bastoncino che dovrete inserire in verticale, aiutandovi magari con delle mollette, per tenerlo in posizione fino a che non sarà rappreso.
Per fare  gessetti seguire le indicazioni riportate sulla confezione di gesso ceramico che acquistate (ognuna prevede le sue dosi) e lasciate asciugare bene.

3. Preparare la soluzione profumata
In un contenitore pulito versare 100 ml di alcool buongusto e aggiungere circa 30/35 gocce di oli essenziali o miscele di oli o meglio ancora fragranze. Agitare con cautela e miscelare bene la soluzione. La base di profumo è pronta.

4. Comporre il profumatore
Versare la soluzione profumata nella boccetta. Una volta asciutti i gessetti inserirli nella boccetta sistemando la composizione. Aggiungere a piacere un fiocchetto o una decorazione.
Il vostro profumatore per ambienti è pronto!

Consigli.

  1. Se pensate di fare un regalo potete preparare la soluzione profumata nel vasetto, o in un altro contenitore, munito di tappo e confezionare a parte i gessetti in una bella scatola. In questo modo potete fare un bel pacchetto regalo e la persona che lo riceve lo potrà assemblare in ogni momento!
  2. Sia i bastoncini che i gessetti hanno un alto potere assorbente, perciò vi consiglio di preparare un buona quantità di profumo perchè fino a che il gesso non è abbastanza impregnato continuerà ad assorbire e sarà necessario aggiungere altra soluzione e potrà durare più a lungo.
  3. Una volta che i bastoncini si saranno impregnati di profumo diventeranno molli e potranno cedere. Basterà rompere il bastoncino e continuare ad utilizzare i gessetti come profuma biancheria nei cassetti o negli armadi. La trovo un’ottima soluzione di riciclo.
Buon settimana.
Share

16 commenti su “Profumatore ambienti fai da te con bastoncini e gessetti”

  1. Ho anch'io uno stampino simile per gessetti con bastoncino. Ma non avevo mai pensato di metterli poi in una boccetta per farli diventare un vero profumatore. Un saluto

  2. E' stata una delle idee che mi è venuta quando li ho visti, peccato che sul banchetto non ce ne fossero di altre forme, altrimenti li avrei presi di sicuro 😉
    Grazie per avermi fatto visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.